Lindyhop.it

Il primo sito italiano interamente dedicato al lindy hop

Alcune curiosità sullo Shim Sham Shimmy

In questo cortometraggio del 1935 al minuto 7,00 circa potete ammirare una versione dello Shim Sham Shimmy ballata … udite udite da Cab Calloway. Lo Shim Sham risale agli spettacoli di Vaudeville (varietà) del primo 1900 e si è evoluto nel corso degli anni fino alla sequenza ben conosciuta da tutti i ballerini di Lindy Hop. Willie Bryant e Leonard Reed codificarono la routine nel 1927. Essendo ballerini di tip tap, come si può notare dal video, Willie Bryant e Leonard Reed caratterizzarono il ballo come tap dance.
   
 Si narra che lo Shim Sham fu ballato una volta al Savoy sul brano intitolato “The Call of the Freaks,” scritto Luis Russell. Qui di seguito una versione dei The Rhythm Kings aka Washboard Rhythm Kings dalle sonorità un po’ country.
   
 Il resto è storia conosciuta.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.