Il Lindy hop

Il Lindy hop è una danza swing afroamericana nata ad Harlem, New York, negli anni '20 - '30 del secolo scorso in un'epoca immediatamente precedente al periodo della grande depressione, una crisi economica e sociale di enormi dimensioni scoppiata con il crollo di Wall Street del 24 ottobre 1929.

Il lindy hop si balla prevalentemente in coppia ma esistono routine che prevedono dei passi da esegure da soli (solo steps). La struttura della danza è in 8 tempi. Il lindy hop è una danza con numerose figure ed acrobazie ed include elementi derivati dal charleston, dal tip tap, dallo shag e dal cakewalk.

Nell'epoca della musica swing il lindy hop è stato un vero fenomeno di massa. Centinaia di ballerini senza discriminazioni di razza affollavano le ballroom americane dove si esibivano le grandi orchestre swing. Il lindy hop è stato negli anni trenta e quaranta del secolo scorso un vero esempio di integrazione culturale tra bianchi e neri ed insieme allo swing fu il primo fenomeno sociale trasversale nella storia degli Stati Uniti.

(testo tratto dalla voce Lindy hop su Wikipedia)

Cerca nel web mondiale tutto sul lindy hop

sabato 31 gennaio 2015

Le chitarre di Freddie Green



Per chi non lo conoscesse, Freddie Green è stato il chitarrista della Big Band di Count Basie per quasi 50 anni.

La chitarra nella big band non era mai amplificata con pick up ed ampli ma era microfonata nell'impianto voci. Nel video potete notare un segno sulla chitarra fatto presumibilmente con del nastro colorato che indicava al fonico il punto esatto dove puntare il microfono. 


Esistevano costosissimi modelli di chitarre per big band. Secondo la leggenda una volta Freddie Green provò ad usare un aplificatore ma i colleghi della band gli abbassarono il volume così da costringerlo a suonare acustico. In effetti la tecnica del chunck chunck, della quale Freddie Green è stato indiscutibile maestro, richiede volumi bassi in modo che la chitarra sia avvertita piuttosto che sentita.

Rhythm guitar is like vanilla extract in cake.
You can't taste it when it's there, but you know when it's left out.
- Irving Ashby

L'action era così alto che tra le corde e la tastiera c'era lo spazio per inserire un dito. Questo accorgimento consentiva a Freddie Green di avere un volume più alto ma le chitarre le poteva suonare solo lui. Osservate la fluidità e la leggerezza nei movimenti. Aveva nelle mani qualcosa di soprannaturale. Chi suona la chitarra mi può capire.

Nessun commento:

Creative Commons License
Questo sito e' pubblicato sotto una Licenza Creative Commons